Categoria: Albo professionale

Trasferimento iscrizione

L’Agrotecnico che trasferisce la propria residenza in una provincia che non rientra nella giurisdizione del Collegio al cui Albo è iscritto, ai sensi di legge, deve trasferire la propria iscrizione seguendo la procedura prevista dal vigente regolamento: 1) Inoltrare una domanda per il rilascio del Nulla Osta al trasferimento dell’iscrizione per variata residenza al Collegio al cui Albo è iscritto. Il Nulla Osta non può essere rilasciato dal Collegio nel caso in cui il richiedente versi in stato di morosità. Alla domanda devono essere allegati: – Il certificato di residenza o Dichiarazione sostitutiva; – copia   della ricevuta di versamento della…

Variazione di residenza

L’iscritto che trasferisce la propria residenza in un Comune della medesima provincia che rientra nella giurisdizione del Collegio al cui Albo è iscritto ha l’obbligo di comunicare al Collegio di appartenenza la variazione di residenza, allegando copia del certificato di residenza o autocertificazione di variazione residenza. L’Agrotecnico che trasferisce la propria residenza in una provincia che non rientra nella giurisdizione del Collegio al cui Albo è iscritto, deve trasferire la propria iscrizione.

Le competenze dell’Agrotecnico

LE PRINCIPALI COMPETENZE PROFESSIONALI DELL’AGROTECNICO E DELL’AGROTECNICO LAUREATOCon l’entrata in vigore della legge 5 marzo 1991, n. 91, il titolo di Agrotecnico è divenuto titolo professionale e di esso si possono fregiare solo gli iscritti nell’Albo ai quali sono consentite le seguenti attività: – La direzione e l’amministrazione di cooperative di produzione, commercializzazione e vendita di prodotti agricoli (art. 10, comma 1, lettera a, legge 5 marzo 1991, n. 91).– La direzione, l’amministrazione e la gestione di aziende agrarie e zootecniche e di aziende di lavorazione, trasformazione e commercializzazione di prodotti agrari e zootecnici, limitatamente alle piccole e medie aziende,…

Il Codice Deontologico

Il presente Codice deontologico, approvato il giorno 8 luglio 2000 dal Consiglio del Collegio Nazionale degli Agrotecnici ai sensi, dell’art. 4 comma 6, della legge 5 marzo 1999, n. 91, rappresenta una raccolta di norme d’etica professionale, intesa come filosofia della pratica o come dottrina del comportamento, capace di aiutare i singoli Agrotecnici a trovare risposte ai molti problemi che accompagnano lo svolgimento della loro attività professionale. ART. 1CODICE DEONTOLOGICO1. Il Codice deontologico della professione di Agrotecnico costituisce l’insieme dei principi e delle regole etiche alle quali ogni professionista deve attenersi nell’esercizio della propria attività.2. L’inosservanza delle presenti prescrizioni costituisce…

Cancellazione dall’Albo

In virtù delle Leggi, Regolamento e Circolari in materia vigenti, la Domanda di Cancellazione per essere accolta deve: – essere formalmente corretta: – la richiesta di cancellazione deve essere resa su carta legale (vale a dire in regola con la imposta di bollo)– la firma in calce alla domanda deve essere autenticata (la firma può essere autenticata da un Ufficiale d’Anagrafe, da un Notaio o unendo alla domanda la fotocopia completa e leggibile di un documento di identità in corso di validità);– la richiesta deve pervenire al Collegio locale entro il 15 ottobre di ogni anno, a valere per quello…

Requisiti per l’iscrizione all’Albo

Per diventare “Agrotecnico e Agrotecnico laureato” e svolgere la relativa professione in forma autonoma è necessario iscriversi all’Albo professionale.La domanda di iscrizione all’Albo deve essere inoltrata al Collegio della provincia di residenza.Possono iscriversi all’Albo: – i diplomati da Istituti Agrari in possesso del titolo di studio di “Agrotecnico”; – i diplomati di altri Istituti secondari superiori in possesso di un titolo dichiarato equipollente a quello di “Agrotecnico”; – i soggetti in possesso di uno dei seguenti diplomi universitari (c.d. lauree brevi): 1) Biotecnologie agro-industriali; 2) Economia ed amministrazione delle imprese agricole; 3) Economia del sistema agro-alimentare e dell’ambiente; 4) Gestione tecnica…

L’Albo Professionale

CONTENUTI DELL’ALBO PROFESSIONALE L’albo degli Agrotecnici è tenuto dal Consiglio del Collegio. Esso contiene il cognome, il nome, la data e il luogo di nascita, la residenza e l’indirizzo degli iscritti, il codice fiscale, nonché data di iscrizione nell’albo e il titolo in base a cui è avvenuta, oltre alla eventuale annotazione a margine dello stato giuridico degli iscritti che siano dipendenti pubblici.Esso viene compilato secondo l’ordine di anzianità di iscrizione. L’anzianità è determinata dalla data di iscrizione nell’albo.L’iscrizione all’albo abilita ad esercitare la professione su tutto il territorio della Repubblica italiana. Nessuno può essere contemporaneamente iscritto a più di…