Iter per la iscrizione all'Albo Professionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati.

Requisiti

Titoli richiesti

E' richiesto uno dei seguenti titoli: Diploma di Agrotecnico rilasciato da un Istituto Agrario oppure Diploma dichiarato equipollente a quello di Agrotecnico rilasciato da altro Istituto secondario superiore o, infine, Diploma universitario (c.d. laurea breve). VEDI L'ELENCO COMPLETO
Pratica professionale

Iscrizione al Registro dei Praticanti

I Soggetti in posseso dei titoli richiesti devono svolgere il tirocinio professionale di durata variabile in base al titolo posseduto: 18 mesi per i diplomati, 6 mesi per i laureati. VEDI L'ELENCO COMPLETO E I CASI DI ESENZIONE
Abilitazione

Esami di Abilitazione professionale

I Soggetti in possesso dei requisiti suddetti devono poi sostenere un esame di Stato per il conseguimento dell'Abilitazione professionale. VEDI INFO SULL'ESAME DI ABILITAZIONE
Albo

Iscrizione all'Albo Professionale

I Soggetti che hanno superato gli Esami di Abilitazione possono iscriversi alll'Albo Professionale. A tal fine devono inoltrare Domanda di iscrizione al competente Collegio della provincia di residenza. VEDI DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL'ALBO
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 414
Martedì, 14 Aprile 2009 21:43

La Consulta Regionale

SEDE
Via SP 2 I-II n. 71
95018 Riposto CT
Telefono e fax 095-62731193 cell. 340-3268268
e.mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Presidente:
Agr. Giuseppe Strano (Collegio di Catania)

Vice Presidenti:
Agr. Giuseppe Russo (Collegio di Siracusa)
Agr. Domenico Collesano (Collegio di Palermo)


COMPOSIZIONE E COMPITI
La Consulta è composta dai Presidenti dei seguenti Collegi locali degli Agrotecnici:
Collegio Provinciale degli Agrotecnici di Catania
Collegio Interprovinciale degli Agrotecnici di Messina Enna
Collegio Provinciale degli Agrotecnici di Palermo
Collegio Interprovinciale degli Agrotecnici di Ragusa Caltanissetta
Collegio Provinciale degli Agrotecnici di Siracusa
Collegio Interprovinciale degli Agrotecnici di Trapani Agrigento
Essa è inoltre composta dai segretari dei Coordinamenti provinciali ed dal Segretario del Coordinamento regionale degli Agrotecnici presenti nel territorio di operatività della Consulta.

Essa ha i seguenti compiti (art. 3, commi 1 e 2 dello "Statuto delle Consulte regionali e interregionali degli Agrotecnici"):
a) promuove e valorizza la figura dell’Agrotecnico nell’ambito del territorio di competenza;
b) svolge attività di raccordo fra i Collegi ed i Coordinamenti locali Agrotecnici anche formulando in proposito indirizzi non vincolanti;
c) assume iniziative comuni fra i Collegi ed i sindacati degli Agrotecnici, nell’interesse della categoria;
d) svolge opera di informazione per la categoria rappresentata nonché compie studi, indagini ed altre attività anche su incarico di pubbliche amministrazioni.
La Consulta ha inoltre facoltà di proposta nei confronti del Collegio Nazionale e del Coordinamento Nazionale degli Agrotecnici.

Statuto

 

Pubblicato in Struttura Regionale

Il Presidente della Consulta Regionale Agrotecnici Dott. Giuseppe Strano ha segnalato che sono in corso di attivazione le procedure per la stipula di una convenzione tra l'Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste e la Consulta Regionale Agrotecnici per l'abilitazione alla presentazione delle domande sul Portale SIAN di AGEA degli Agrotecnici iscritti ai Collegi locali.

Pubblicato in AGEA - SIAN

logo SIANIl presidente della Consulta regionale Agrotecnici Dott. Giuseppe Strano ha reso noto che "Nei prossimi mesi usciranno buona parte dei Bandi POR SICILIA 2007-2013. Per potere inoltrare la richiesta di contributo bisognerà essere convenzionati con l'Assessorato Regionale Agricoltura e Foreste.

Pubblicato in AGEA - SIAN

Logo SIANLa Consulta degli Agrotecnici della Sicilia si è già “convenzionata” con la Regione Siciliana per il comparto vitivinicolo, con la possibilità per i tecnici di utilizzare direttamente - previo accreditamento - il portale SIAN; questa prima Convenzione sarà presto estesa a tutti gli interventi, compresi i bandi POR SICILIA, di imminente uscita.

Pubblicato in AGEA - SIAN