Sabato, 26 Gennaio 2013 18:06

Bollettini di ruolo 2013 recapitati in titardo. Che fare?

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Con un comunicato pubblicato sul sito agrotecnici.it in data 25 gennaio 2013, il Collegio Nazionale Agrotecnici ha riscontrato che vengono segnalati, in particolare al Sud, ritardi nella consegna dei ruoli postali per il pagamento della quota 2013.

Nel precisare - prosegue il comunicato - che l’ultimo gruppo di ruoli postali è stato spedito venerdì 18 gennaio 2013, si è evidentemente in presenza di ritardi postali, purtroppo sempre più all’ordine del giorno.
I ruoli dovrebbero comunque essere consegnati alle abitazioni degli iscritti nell’Albo nei prossimi giorni, in tempo utile per rispettare la scadenza del 31 gennaio 2013.
In ogni caso gli iscritti all’Albo che ricevessero in ritardo il bollettino postale di ruolo hanno 10 giorni di tempo per pagarlo, dal momento dell’effettivo recapito, senza incorrere in penalità; chi si trovasse in questa condizione deve tuttavia segnalarlo al Collegio Nazionale (basta una semplice e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure anche un fax al n. 06/6813.5409).
La segnalazione serve a registrare a sistema il tardivo recapito del ruolo, ed il conseguente tardivo pagamento da parte dell’iscritto, in modo tale da evitare che venga applicata la mora per ritardato pagamento sulla quota dell’anno successivo.

Letto 2035 volte Ultima modifica il Giovedì, 31 Gennaio 2013 18:18